Novellino: “Solo il Napoli può mettere in difficoltà la Juve”

di Redazione
Novellino ha parlato del Napoli di Gattuso

Walter Novellino è intervenuto nel corso del Live Show di RMC Sport per parlare dei maggiori temi di attualità. Ecco le sue parole.
Su Babacar
“Con De Zerbi può crescere, perché è un tecnico bravo. Il giocatore va aiutato, bisogna parlarci, le urla non servono con lui. E’ un ragazzo comunque positivo, ma giocatori come lui vanno motivati. E se si sentono nel progetto, danno tutto”.
Sul Crotone
“Stroppa parte sempre male ma poi si riprende perché è bravo. Diamogli tempo”.
Su Gattuso
“Anche lui ha bisogno di tempo. Nelle interviste però è sempre negativo. Ho visto la partita di Empoli, è stata una buona gara del Milan, ci sono lati positivi. E’ inutile sempre parlare in maniera negativa. Devo chiamarlo e dirglielo. L’Empoli è una squadra ben allenata, che ha buoni giovani”.
Sugli allenatori emergenti
“De Zerbi mi piace, ma anche Semplici è molto bravo. In Serie A servono giocatori di qualità, la differenza con la B è netta. De Zerbi è quello che mi assomiglia di più, fa molte rotazioni e sta proponendo un calcio interessante”.
Sulla squadra che può mettere in difficoltà la Juventus
“Solo il Napoli, Ancelotti è abituato a queste sfide. Spalletti mi piace, ma Carlo ha messo un 4-4-2, un modulo che funziona sempre. Quello che fa la differenza è la qualità. Ha messo Insigne in condizione di fare quello che vuole. Si sta tornando un po’ all’antico”. Tmw.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy