Roma, Fienga: “Rispettiamo molto i nostri tifosi, supereremo questo momento”

di Mattia Fele
fienga tampone

Questa sera Napoli-Roma chiude la giornata di campionato. Gli azzurri vengono da una sconfitta pesante a Bergamo, causata da episodi e da un atteggiamento poco reattivo degli azzurri dopo l’1-2 dei nerazzurri. La Roma è reduce da una sconfitta casalinga contro l’Udinese, che ha saputo ben difendersi e ripartire con ordine, facendo male a dei giallorossi in chiara difficoltà. Fonseca ha predicato calma in conferenza e nelle dichiarazioni post-partita, ma comunque non mancano i problemi nella Capitale. E’ il campo però a parlare, e la classifica: la Roma ha ancora possibilità di raggiungere il quarto posto, pertanto la squadra di Fonseca sarà molto agguerrita e sospinta da forti motivazioni. Dall’altro lato il Napoli ormai non ha obiettivi in campionato, se non quello di rafforzarsi in vista della Champions di agosto e di compattarsi, facendo propri sempre di più i principi di gioco del suo tecnico. Prima della gara, ha parlato Fienga e si è soffermato sul momento che vive la Roma.

LEGGI QUI LE FORMAZIONI UFFICIALI DI NAPOLI-ROMA 

Le parole di Fienga

“Noi rispettiamo molto i nostri tifosi, sentiamo una certa responsabilità per ciò che stanno provando. Siamo focalizzati sulla ricerca delle soluzioni e non delle colpe. Il nostro è un progetto che crei le condizioni affinché i calciatori abbiano le giuste ambizioni. I giocatori sono consapevoli di questo e stanno lavorando per questo, vediamo a fine stagione a che punto sarà questo progetto e faremo le nostre valutazioni. Il progetto della Roma non può che essere ambizioso”.

Il cambio di proprietà è una scelta che rileva l’azionista. Io mi occupo della gestione del club e devo garantire la stabilità del progetto. Sullo stadio, abbiamo completato tutto il percorso, mancano gli ultimi step del Comune che ci sta lavorando. Speriamo che si completi tutto a breve, restiamo positivi. La questione si è allungata tanto, oltre le aspettative di Pallotta. Noi non molliamo e non penso che Pallotta si sia disamorato per questo. Le scelte dell’azionista sono determinate dalle valutazioni dell’azionista. Come club, siamo determinati sul progetto ma in parallelo per ottenere tutto ciò che serve per lo stadio”.

I precedenti al San Paolo

Sarà la 146esima sfida in Serie A tra Napoli e Roma, edizione numero 73 in casa azzurra. Con Questo il bilancio dei 72 precedenti al San Paolo: 31 vittorie del Napoli, 22 pareggi e 19 successi giallorossi. Gli azzurri non battono la Roma a Fuorigrotta da 6 anni.

Ultima vittoria del Napoli al San Paolo in Serie A:
1 novembre 2014 – Napoli v Roma 2-0.

Ultimo pareggio del Napoli al San Paolo in Serie A:
28 ottobre 2018 – Napoli v Roma 1-1.

Ultima sconfitta del Napoli al San Paolo in Serie A:
3 marzo 2018 – Napoli v Roma 2-4.

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy