Modugno: “Clima surreale a Castel Volturno, giocatori azzurri in ansia”

Modugno: “Clima surreale a Castel Volturno, giocatori azzurri in ansia”

di Francesco Melluccio
Modugno Lozano

Francesco Modugno, giornalista Sky, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per raccontare la giornata a Castel Volturno di Gattuso ed i suoi ragazzi.

LE PAROLE DI FRANCESCO MODUGNO

“La squadra si è ritrovata a Castel Volturno, i calciatori hanno pranzato insieme. Ci sono questioni tecniche da seguire, ma nella testa di tutti prevale l’ansia per l’emergenza Coronavirus.

I giocatori sono anche papà, figli, mariti e portano qui al centro tecnico tutte le incertezze di questi giorni. Surreale è una espressione che utilizziamo tutti perché rende maggiormente l’idea. A Castel Volturno oggi non c’è nessuno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy