Alvino sulla multa di Milik: “Che barzelletta! Basta con questo calcio”

Alvino sulla multa di Milik: “Che barzelletta! Basta con questo calcio”

di Claudia Vivenzio
Alvino su Koulibaly

Prima il danno e poi la beffa per Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli, che prima si vede un rigore negare e poi è costretto a pagare anche una multa per simulazione: il giornalista Carlo Alvino però non ci sta

Napoli, Milik multato per simulazione

Arkadiusz Milik riceve il danno e anche la beffa. Il polacco è stato vittima per ben due volte. In Napoli-Lecce si è visto negato un rigore solare – pur “colpevole” di aver accentuato la caduta – nello scontro col difensore Donati. Poi fuori dal campo è stato anche multato per simulazione.

L’arbitro Giua infatti, non appena è successo l’episodio, l’ha interpretato come una simulazione del polacco e l’ha ammonito. Anche in seguito alla chiamata dal VAR non ne ha voluto sapere nulla: “Ho deciso io!”. E così come di consueto, il direttore di gara ha messo tutto nel referto e il giudice sportivo Mastrandrea gli inflitto una multa di 2000 mila euro: “per avere simulato di essere stato sottoposto a intervento falloso in area di rigore avversaria”.

Carlo Alvino non ci sta

Carlo Alvino però non ci sta affatto a tale decisione. Per il giornalista sportivo è un’autentica “barzelletta” quanto accaduto all’attaccante del Napoli che oltre al danno ottiene, purtroppo, anche la beffa.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giovanni.sor_1311362 - 3 settimane fa

    La cosa che irrita di più è che nonostante sia stato dimostrato che era rigore per il Napoli per fallo su Milik, che il Var l’abbia chiamato a rivedere l’azione, che GIUA sia stato penalizzato di una giornata per aver commesso l’errore arbitrale … Il giudice sportivo infligge una multa di 2000 euro al calciatore ? Che razza di giustizia è mai questa? Si è messa alla pari della giustizia penale; cioè INGIUSTA ! Cosa non si fa pur di incassare soldi per le casse della Lega Calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. avvocato.porron_556 - 3 settimane fa

    Vergogna, non ci sono altre parole; aldilà dell’annata disastrosa, calcisticamente parlando del Napoli, quest’anno la suddetta squadra ha avuto sempre, dico sempre, decisioni arbitrali contro. la partita clou è stata quella con l’Atalanta, da cui è partito un moto di scoraggiamento per il Napoli. E tutti tacciono, tranne qualche giornalista. Giuntoli si accorge domenica scorsa che il Napoli è stato più volte penalizzato in questo campionato? Nella stessa partita con la Fiorentina, all’andata è vero che usufruisce del rigore inesistente di Mertens nel finale, ma ad inizio della stessa partita viene decretato un rigore contro il Napoli assolutamente dubbio. Allora la Juve ne avrebbe dovuto subire almeno sei di quel tipo…. Assurdo che un arbitro venga fermato, ma la sanzione economica venga irrogata sebbene promanante da un comportamento arbitrale errato e di parte, messo in atto con un’arroganza irritante. Giua è incapace e presuntuoso e, quindi, va fermato……Mentre le stelle stanno a guardare…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy