Napoli Femminile, il mister Pistolesi: “Che emozione vincere! Usciamo da un incubo, abbiamo giocato senza ansia”

di Claudia Vivenzio

Arriva finalmente la prima vittoria in stagione del Napoli Femminile: le azzurre riescono a battere 1-0 il Pink Bari grazie alla rete Evdokia Popadinova, autrice del terzo gol stagionale, dopo quelli messi a segno contro Verona e Roma. A parlare del successo, al termine del match, è stato l’allenatore Alessandro Pistolesi.

Napoli Femminile, Pistolesi: “Usciamo da un incubo! Che emozione vincere”

Foto: Napoli Femminile

Di seguito le dichiarazioni del mister del Napoli Femminile, Alessandro Pistolesi:

“È un’emozione incredibile vincere qui. Quello che è accaduto dopo il triplice fischio la dice lunga (l’abbraccio di gruppo ndr.). La squadra di una vittoria per scacciare via i cattivi pensieri. Adesso, usciti da questo incubo abbiamo dieci giornate da giocare a tutta per inseguire il nostro obiettivo”.

La vittoria di misura sul Bari è frutto di un insieme di componenti…

“Abbiamo affrontato la partita senza farci prendere dall’ansia. Goldoni mezzala è stata una mossa che ha pagato ma è stato decisivo in settimana l’apporto del gruppo partendo da chi è subentrato fino a chi è andato in tribuna. Vedere capitan Di Marino mettere la fascia al braccio ad Emma Errico ed essere la prima ad incitare le compagne dalla panchina è la dimostrazione dei valori che contraddistinguono il Napoli Femminile”.

I tre punti li ha “griffati” la bulgara Evi Popadinova, al terzo gol consecutivo dopo quelli con Verona e Roma…

“Questo è il più importante, logicamente. Sono molto orgogliosa di aver regalato al Napoli il primo successo in Serie A, un campionato nel quale sognavo di giocare già quando ero negli Stati Uniti. Sento forte la responsabilità di vestire una maglia così importante, sono stata nominata nei giorni scorsi miglior calciatrice bulgara del 2020 e questa rete arriva dunque a coronamento di una settimana perfetta”.

PRIMAVERA, IL NAPOLI VINCE PER 1-0 SUL COSENZA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy