Napoli, l’ex preparatore atletico: “Calciatori come formule 1, ben presto al top”

Napoli, l’ex preparatore atletico: “Calciatori come formule 1, ben presto al top”

di Mattia Di Gennaro
Napoli preparatore

Corrado Saccone, ex preparatore atletico del Napoli dal 2010 al 2016, ha parlato ai microfoni de La Repubblica. Di seguito le sue dichiarazioni.

Napoli, l’ex preparatore atletico: “Calciatori come formule 1, ben presto al top”

Sul ritorno agli allenamenti: “Le esperienze del passato non ci possono dare certezze: lo stop per una pandemia non può essere infatti paragonato alle vacanze estive. I giocatori non sono stati al mare, ma chiusi in casa e sotto stress. Sono cambiati i bisogni fisiologici e gli orari di tutti noi. Insonnia, inappetenza e fame hanno avuto delle ripercussioni sul metabolismo degli atleti e sulla loro psiche…”.

Sul tempo per tornare al top: “Almeno 20 giorni di lavoro intenso, per ottenere performance di livello”.

Sugli infortuni più frequenti: “Non è detto. I giocatori dopo due mesi di stop saranno un po’ più freschi: è l’unico risvolto positivo della pandemia. E le 5 sostituzioni limiteranno lo stress”.

Sul caldo ed il ritiro: “Ma sono problematiche che siamo già abituati a affrontare. Ci sono gli integratori per limitare la perdita dei sali minerali e il ritiro può essere utile per regolarizzare lo stile di vita, come prima di un Mondiale. I calciatori sono macchine da Formula Uno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy