Milik si gode il sole di Napoli mentre i compagni lottano in campo. La FOTO social fa infuriare i tifosi!

di Giovanni Ibello
milik

Durante la sessione estiva di calciomercato (una sessione inedita per la verità perché si è sviluppata perlopiù in autunno), Arkadiusz Milik ha rifiutato ogni possibile opzione  di trasferimento. Secondo i bene informati, il giocatore avrebbe già un accordo con la dirigenza della Juventus, notoriamente interessata alle sue prestazioni sportive. Il centravanti polacco ha rifiutato la Fiorentina e diverse destinazioni in Premier  League. Aveva accettato invece un’offerta irrinunciabile della Roma. Peccato che il club capitolino si sia tirato indietro…

Insomma, nella sua testa c’è soltanto la Juventus, l’eterna rivale del Napoli, club che lo ha accolto nell’estate del 2016 (dopo il “tradimento” di Higuain). In una recente intervista Milik  ha dichiarato di voler far passi avanti nella sua carriera, come se il Napoli non fosse un club in grado di soddisfare ambizioni di vittoria (la squadra di Gattuso viaggia a punteggio pieno, ndr). La verità più cruda è che il giocatore, frenato da pesanti infortuni, non ha ancora dimostrato essere un top player. Anche alla luce di questa banale considerazione si può affermare, senza temere smentita, che certe dichiarazioni sono del tutto inopportune.

Altra incontrovertibile verità è che il Napoli lo ha aspettato dopo i due crociati rotti, e così – a giudicare dalle emozioni dei tifosi partenopei – il ragazzo non avrebbe mostrato la giusta gratitudine nei confronti di una società che forse ha investito più per curarlo che per godere delle sue giocate. Il calciatore ha appena pubblicato sui social una foto che lo ritrae in riva al golfo, abbracciato a un fedele amico a quattro zampe.
L’immagine che dovrebbe generare tenerezza ha invece assunto contorni differenti. I tifosi non riescono a mandare giù il fatto che Milik guadagni il suo lauto stipendio senza partecipare attivamente alle imprese del collettivo guidato Gattuso. L’immagine resta una cartina di tornasole del calcio contemporaneo dove business e ambizioni di guadagno rilevano il posto degli antichi valori.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy