Macedonia, Angelovski: “Elmas gioca poco, ma sono fiducioso. Rrahmani? E’ forte”

Macedonia, Angelovski: “Elmas gioca poco, ma sono fiducioso. Rrahmani? E’ forte”

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Cagliari Napoli, le formazioni ufficiali

Igor Angelovski, ct della Macedonia, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Marte in merito al Elmas e alla situazione del Napoli. Di seguito le sue parole.

Angelovski: “Felice per la vittoria del Napoli! Spero che Elmas giochi di più”

 

 

ProblemiA Napoli c’è qualche problema, ma spero che presto venga risolto e torni il sereno. Ho sentito Elmas dopo la vittoria del Napoli con la Lazio in coppa Italia: l’ho chiamato per fargli i complimenti. Era molto felice e nonostante abbia giocato pochi minuti, ha dimostrato il suo valore. Il ragazzo spera di poter giocare di più con Gattuso.

Gioca poco – Non mi nascondo: il fatto che Elmas giochi poco nel Napoli è un problema per il ct della Nazionale macedone perché nella gara valida per la qualificazione all’Europeo contro il Kosovo ci giochiamo un pezzo di storia del calcio macedone. Vorrei che tutti i miei giocatori fossero al top della forma e questa la si acquisisce solo giocando con continuità. Sono però fiducioso perché nel 4-3-3 di Gattuso Elmas potrebbe avere più chance di giocare trattandosi di un modulo più adatto alle sue caratteristiche.

Rrahmani e Juventus – Rrahmani lo conosco bene, è un giocatore molto forte. Oltre ad avere discrete qualità, può giocare in più ruoli della difesa per cui il Napoli ha fatto un ottimo acquisto. Napoli-Juve? Tifo Napoli e spero che Elmas possa segnare! Va detto che la Juve è la favorita perché con la qualità che ha in rosa, gli basta poco per vincere. Guarderò la partita in tv e spero che il Napoli vinca anche per quel bambino in lacrime nella gara contro la Fiorentina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy