Lecce, Adamo: “Rincontriamo un Napoli in ripresa, fare punti al San Paolo sarà molto difficile”

Lecce, Adamo: “Rincontriamo un Napoli in ripresa, fare punti al San Paolo sarà molto difficile”

di Francesco Melluccio
Lecce

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Alessandro Adamo, vice presidente del Lecce, che ha parlato della prossima partita di campionato che i salentini giocheranno contro il Napoli.


LE PAROLE DI ADAMO

Napoli-Lecce? Neanche all’andata abbiamo trovato un Napoli in crisi, fu l’ultima partita che il Napoli giocò ai suoi livelli, torniamo e troviamo un Napoli in ripresa con tre vittorie importantissime. Vittoria contro il Torino che ci toglie di dosso un po’ di angosce ed entusiasma l’ambiente. C’è da lottare per raggiungere l’obiettivo della salvezza. Mancano ancora 16 partite per la fine del campionato, può succedere di tutto. Con il Brescia e SPAL avremo partite in casa. Non abbiamo fatto grandi risultati all’andata, ma speriamo che al ritorno, come lo scorso anno, possiamo prenderci le nostre soddisfazioni.

Mercato di gennaio? Abbiamo fatto operazioni in entrata importanti che hanno portato ulteriore qualità alla squadra. Speriamo che già a partire da domenica avremo conferme. Veniamo da una doppia promozione, abbiamo un grosso supporto con un record di abbonati, la società sta facendo il possibile per restare in A, ma comunque i nostri tifosi ci seguiranno sempre. Giocatori del Napoli? Non mi occupo di mercato, ma è chiaro che tutti vorrebbero i loro giocatori. San Paolo? Campo difficile. Il Napoli da anni esprime un calcio brillante, ma le partite vanno giocate. Razzismo negli stadi? Ci vorrebbe il pugno duro a livello politico. In Serie A al momento ci sono solo due squadre del sud, sarebbe opportuno ci fossero più club“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy