RAI – La Juve non è decisiva per Gattuso, ma gli avvoltoi ci sono: possibile un ritorno clamoroso

di Francesco Melluccio
napoli gattuso

Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione Radio Goal. Il giornalista che analizza spesso la situazione in casa azzurra ha fatto il punto sul futuro di Gennaro Gattuso dopo la sconfitta di Bergamo di ieri sera. Secondo le sue fonti la partita con la Juventus non sarà decisiva ai fini dell’esonero, ma una mancata quarta posizione a fine campionato potrebbe portare a questa decisione il Presidente De Laurentiis. Spuntano inoltre alcuni retroscena sui possibili sostituti, in particolare due ex.

GATTUSO APPESO AD UN FILO MA LA JUVE NON E’ DECISIVA

Di seguito le parole di Ciro Venerato, giornalista, sul futuro di Gattuso ed i suoi possibili sostituti.

Ad oggi confermo quanto detto, De Laurentiis non pensa ad una rivoluzione imminente, quindi Gattuso non si giocherà la panchina contro la Juventus. Il presidente segue la sua linea: è convinto che siano le assenze a pesare sui risultati più che il lavoro del tecnico. Ad oggi la linea è questa. Non bisogna farsi prendere dall’ansia.

Mertens è recuperabile entro 15 giorni, altri 12-15 giorni di stop per Koulibaly ed una settimana per Hysaj. Osimhen non giocherà titolare con la Juve, ci sarà Petagna. Sicuramente De Laurentiis avrà un confronto con Giuntoli quando e se deciderà di cambiare allenatore. Il direttore sportivo è al corrente di tutto e delle telefonate fatte dal presidente. De Laurentiis ha parlato sia con Benitez che con Sarri. C’è stato un disgelo ma Sarri ha ribadito che fino a maggio non si muove e vorrebbe rientrare in pista in ritiro e non a campionato in corso. Quindi la cosa è rimandata o sfumata del tutto. Benitez ha dato una disponibilità di massima ma è tutto un punto interrogativo.

De Laurentiis a telefono con Gattuso ha chiarito che adesso il contratto è in stallo, vuole arrivare quarto in campionato. In quel caso gli potrebbe rinnovare il contratto se lui volesse. Mazzarri? Non è stato mai telefonicamente interpellato da Aurelio De Laurentiis.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy