Iezzo: "Il Napoli si è un po’ perso, bisogna fare meglio turnover"

Iezzo: "Il Napoli si è un po’ perso, bisogna fare meglio turnover"

L’ex azzurro ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva.

di Francesco Green

Gennaro Iezzo, ex portiere azzurro, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva riguardo all’attacco del Napoli:

“Il reparto avanzato del Napoli è molto affollato, Ancelotti ha solo l’imbarazzo della scelta. Milik ha sempre dato il massimo, è stato sfortunato col Genk. Il polacco può imparare tanto da Llorente: con l’ex juventino gli azzurri hanno aggiunto molta esperienza internazionale. Riguardo ad Insigne sono del parere che certe cose è meglio che non vengano fatte trapelare, anche la frase di un familiare sui social network può suscitare polemiche immense. Ancelotti ha detto che non l’ha visto in una condizione fisica brillante, non c’è nulla di sbagliato, ma ciò non toglie che Lorenzo sia un calciatore importante per questo Napoli. La squadra mi sembra un po’ persa adesso: ad inizio stagione tutti davano il massimo, i tifosi fanno bene a non essere soddisfatti perchè stanno giocando male. La rosa merita rispetto, il turnover uguale ma bisogna farlo con più oculatezza”.
Redazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy