Graziani: “L’Atalanta è un’orchestra che suona all’unisono, e ieri il Napoli ha dimostrato di…”

di Giovanni Montuori
graziani Serie A

Ciccio Graziani, ex calciatore, ha parlato della sfida di Coppa Italia di ieri tra Napoli e Atalanta ai microfoni di Radio Kiss Kiss:

“A Bergamo servirà un altro Napoli. Ci aspettavamo, ieri, qualcosa in più. Senza trincerarsi dietro le assenze, è bene sottolineare che contro l’Atalanta si fatica e non poco. É un’orchestra che suona all’unisono. Il Napoli ha retto, vediamo cosa accadrà al ritorno. Abbiamo rivisto Osimhen, che quando sarà al top è uno che spaccherà le partite. Il Napoli è vivo: ieri avrebbe potuto perdere ed ha pareggiato. Inutile chiamare le pompe funebri, non scherziamo”.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SUL NAPOLI 

Non solo l’Atalanta, il Napoli ora pensa al Genoa

Gennaro Gattuso (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images )

Archiviata la sfida con l’Atalanta, Graziani ha parlato di Genoa-Napoli:

“Ballardini ha rivitalizzato il Genoa, diverse squadre hanno cambiato tecnico ma senza ottenere risultati. Ballardini ci ha messo del suo nella squadra, oggi il Genoa è un pericolo in più ma il Napoli non ha paura di nessuno”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy