L’avv. Grassani: “Il Napoli ribalterà la sentenza del caso Juventus, nessuna rinuncia a viaggiare”

di Sabrina Uccello

L’avvocato Grassani, legale del Napoli, ha meglio spiegato in cosa consisterà il ricorso che la società azzurra presenterà per ribaltare la sentenza del Giudice Sportivo nel merito della sfida contro la Juventus.

Di seguito alcune delle sue dichiarazioni, riportate da La Repubblica:

È sbagliato dire che soltanto alle 14.13 di domenica 4 ottobre il Napoli ha avuto un divieto chiaro a viaggiare. Così come non c’è stata alcuna rinuncia del club azzurro a raggiungere Torino. Avrebbe potuto farlo anche domenica arrivando con qualche ora di anticipo allo Stadium – aggiunge Grassani a radio Kiss Kiss – ma vorrei ribadire che già sabato 3 l’Asl aveva disposto l’isolamento fiduciario a casa dei calciatori del Napoli e quindi non si poteva lasciare la quarantena. I direttori dell’Asl Napoli 1 e dell’Asl Napoli 2 lo hanno ribadito in questi giorni. Solo loro avrebbero potuto concedere una deroga che non c’è stata. L’Asl ha scelto la prudenza e il rispetto delle regole. Deve prevalere lo sport e non le classifiche con gli asterischi per punti persi o vittorie a tavolino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy