Genoa, il dg Perinetti: “Ricordo gli insulti degli juventini contro Ancelotti, erano pesanti”

Genoa, il dg Perinetti: “Ricordo gli insulti degli juventini contro Ancelotti, erano pesanti”

Genoa, il dg Perinetti: “Ricordo gli insulti degli juventini ad Ancelotti, erano pesanti” ecco quanto dichiarato

di Redazione

Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, ha rilasciato una lunga intervista a Il Mattino. Ecco il tratto saliente in cui racconta dei cori degli juventini contro Carlo Ancelotti: “Era il 1999, lui aveva allenato il Parma, io ero responsabile del settore giovanile e dirigente accompagnatore della prima squadra. Fu un anno duro per Carlo, che arrivando dopo Lippi venne accolto malissimo dai tifosi della Juve. Il coro – era “Un maiale non può allenare” – si levò contro Ancelotti fin dalla prima partita a Piacenza. A metà a secondo campionato Carlo era al primo posto con un vantaggio di 9 punti: finì però con il nubifragio di Perugia e lo scudetto alla Lazio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy