Gaucci, il figlio: “Mio padre ad un passo dal Napoli, ecco cosa andò storto”

Gaucci, il figlio: “Mio padre ad un passo dal Napoli, ecco cosa andò storto”

di Mattia Di Gennaro

Riccardo Gaucci, figlio dell’ex presidente del Perugia Luciano, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de Il Mattino. Di seguito i passaggi salienti.

Gaucci, il figlio: “Mio padre ad un passo dal Napoli, ecco cosa andò storto”

“Papà è ritornato nella Repubblica Domenicana per motivi di salute. Tornando a quegli anni l’errore è stato commesso da lui: quando fai parte di un sistema e poi ti ci metti contro, quello stesso sistema ti fa fuori. A un certo punto papà pensava di essere intoccabile, si è messo contro delle persone che comandavano in Italia e non gliel’hanno permesso. Purtroppo è il nostro grande rammarico, avesse volato basso saremmo ancora lì”.

“Con la mia famiglia siamo stati davvero vicino al Napoli. Non me ne sono mai occupato personalmente ma papà diceva sempre che era tutto per fatto. De Laurentiis fece un’offerta a papà, ma lui non accettò. Così mio padre fu fatto fuori e De Laurentiis si è preso il Napoli. Per me è stato un peccato perché avremmo potuto unire le forze. A chi non piacerebbe oggi far parte del Napoli? Peraltro con le conoscenze che ho maturato in questi anni sarei pronto a tornare di corsa in un club italiano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy