Buone notizie, Gattuso sta meglio! Parla la dottoressa Ricciardi: “Tornerà quello di prima, però attenzione…”

di Edoardo Riccio
gattuso miastenia

Non si sta vivendo un fantastico lasso temporale in casa Napoli, ma neppure l’allenatore Rino Gattuso sta conducendo la propria esistenza con gaiezza. Le difficoltà affrontate dal mister sono sicuramente congiunte ai risultati altalenanti del club campano, ma le problematiche fisiche, che lo stanno colpendo, sono molto più rilevanti. La dottoressa Roberta Ricciardi, esperta in neurologia all’Ospedale di Pisa, si interessa della malattia di Gattuso ed ha reso note alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio KissKiss Napoli.

Parla la dottoressa che ha in cura Rino Gattuso

gattuso miastenia
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Piano piano tornerà il Rino di prima, sta migliorando. Si può guarire totalmente? La miastenia ha due tipi, la forma generalizzata che ho avuto io, la forma oculare che è quella di Rino che colpisce soltanto gli occhi ma è noiosa, come tutti i disturbi autoimmuniDobbiamo essere precoci, come buttare acqua sopra un incendio e cosi la malattia si spegne. Perchè si ha la recidiva? Purtroppo lo stress ha un ruolo importante come in tutte le malattie autoimmuni, può essere attivata da malumori, dispiacere, quello anticorpale è collegato.Io sono 7 anni che lo seguo, la situazione si è spenta. Ma miastenia è noiosa, ha momenti di riaccensione e di spegnimento, basta una dosa minima cortisonica ed il paziente ha una vita del normale. Gattuso tornerò quello di prima, però bisogna evitare lo stress”.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy