CorSera, Perrone risponde a Gattuso: “Siamo amici di Ancelotti per un motivo”

CorSera, Perrone risponde a Gattuso: “Siamo amici di Ancelotti per un motivo”

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1

Gattuso amici Ancelotti | Roberto Perrone, giornalista del Corriere della Sera, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Punto Nuovo per fare il punto su questo girone di andata nel campionato di Serie A. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“L’Inter di Antonio Conte è una squadra molto compatta, coesa, dove non ci sono cantori fuori dal coro, riescono ad andare anche oltre la propria reale forza. Lukaku ottimo giocatore, ma non certo un fenomeno, ma dal campionato è proprio questo che risulta. Antonio Conte tira fuori il meglio da tutti: questa la forza dell’Inter che sta facendo un campionato al di sopra delle proprie possibilità. Non mi aspettavo una Lazio così, in testa al campionato, credevo facesse bene, ma nella sua zona di competenza: tra un posto in Champions ed uno in Europa League, invece sta andando benissimo. Abbiamo tre squadre in vetta, molto vicine tra loro ed una cosa del genere a memoria non ricordo quand’è successa forse nel 2002. Purtroppo c’è ancora da segnalare in negativo la crisi del Milan che non riesce ad arrivare ai livelli a cui ci ha abituati. In fine, in positivo stupisce l’Atalanta, ormai da quattro anni ha avuto una grande crescita”.

Perrone risponde allo sfogo di Gattuso: “Noi amici di Ancelotti perché…”

“Parole di Gattuso? Lo scandalo sarebbe se tutti sostenessimo di essere completamente slegati da rapporti personali ed amicizie. Nei confronti di Carlo Ancelotti è normale ci sia una simpatia, perché è uno che non ha mai chiuso le porte in faccia. Quando nel 2001 la Juventus lo mandò via, andammo da lui che ci invitò a pranzo, ci portò a casa sua a parlare e infine, quando gli abbiamo chiesto dell’alloggio, lui ci diede la sua depandance: ci accolse in casa sua per parlare del suo esonero. Se mi prendete i filmati di Sky, dicevo sempre che ha perso il controllo della situazione, della squadra, nonostante sia un amico. E’ umano aiutare un amico, per quanto si può. Il Napoli va così perché ha problemi strutturali, Sarri aveva creato una specie di macchina perfetta con ingranaggi che non erano altrettanto perfetti: finita la catena di montaggio, si sono visti i limiti dei singoli”.

Gattuso Napoli
ROME, ITALY – JANUARY 11. SSC Napoli head coach Gennaro Gattuso reacts during the Serie A match between SS Lazio and SSC Napoli at Stadio Olimpico on January 11, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. elettrodomotic_2453215 - 5 mesi fa

    a me Gattuso non mi fa impazzire, ma su i giornalisti non si sbaglia, sono la peggiore razza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy