Fiorentina Napoli, le pagelle: ingenuità di Koulibaly, Allan straripante. Squadra assente

Fiorentina Napoli, le pagelle: ingenuità di Koulibaly, Allan straripante. Squadra assente

All’interno le pagelle di Fiorentina Napoli realizzate dalla nostra redazione

di Redazione

Le pagelle di Fiorentina Napoli realizzate dalla nostra redazione:

Reina 6: non ha particolari colpe sui tre gol di Simeone. Nel primo tempo si mette in mostra per un paio di uscite decisive che evitano l’imbarcata. Nella ripresa è ancora determinante su Chiesa.

Hysaj 4.5: dalla sua parte non riesce a creare particolari pericoli e rarissime volte arriva al cross. Nella ripresa un pò meglio ma si perde nella confusione generale.

Albiol 5: soffre anche lui la partenza ad handicap. In tandem con Tonelli non riesce ad esprimersi al meglio e nella ripresa rischia grosso quando alza il braccio in area. Sull’angolo successivo scaturisce il secondo gol della Fiorentina.

Koulibaly 4: lascia i suoi in dieci uomini già all’8′ e mette in salita la gara. Ingenuità imperdonabile su Simeone. (dal 10′ Tonelli 4: non si intende con Reina in occasione del gol di Simeone. Non riesce a tenere il passo degli avanti viola. Appare confuso e poco concentrato).

Mario Rui 6: è l’unico azzurro ad impensierire Sportiello nel primo tempo con uno spiovente direttamente dalla bandierina. Nella ripresa si fa sovrastare perdendo molti duelli sulla fascia. Prova una conclusione da centrocampo senza particolari risultati

Allan 6: dopo l’uscita di Jorginho corre per due e prova a limitare i danni facendo filtro a centrocampo. Tanta corsa per l’italo-brasiliano, l’ultimo ad alzare bandiera bianca.

Jorginho s.v.

Hamsik 4.5: la prestazione odierna è stato lo specchio della sua stagione. Fatica a prendere la squadra per mano. Molle a centrocampo, senza idee. (dal 58′ Zielinski 5: non riesce a dare la scossa emotiva e poco dopo arriva il secondo gol che chiude i giochi).

Callejon 4.5: male, male lo spagnolo. Appare scuro in volto e molto sconsolato. Sbaglia diversi appoggi senza mai riuscire a creare pericoli. Nella ripresa serve un assist al bacio per Mertens che spreca.

Mertens 4.5: primo tempo nullo. Si accende nella ripresa con un sinistro volante che impegna Sportiello. (dal 58′ Milik 5: il suo ingresso non dà i frutti sperati. Poco incisivo, impalpabile).

Insigne 5: appare l’unico più vivace nel tridente offensivo. Prova ad impensierire gli avversari con le solite serpentine ma viene poco supportato dai suoi compagni. Nella ripresa l’unico tiro dell’incontro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy