Chiariello: “Napoli quasi completo, mancano soltanto due acquisti”

Chiariello: “Napoli quasi completo, mancano soltanto due acquisti”

di Redazione
Chiariello

Il giornalista Umberto Chiariello è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo con il suo consueto editoriale. Un’analisi del momento che sta vivendo il calcio italiano e poi un focus sul Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“L’Italia non è indietro per caso: socialmente, calcisticamente, economicamente non siamo un Paese brillante. C’è un fenomeno che preoccupa tutti: le rose extralarge. La Premier League ha 588 giocatori a contratto, la Ligue 1 577, la Liga ha solo 529 calciatori. In Serie A i giocatori sotto contratto regolare sono 651 rispetto ai 500 che sono il giusto numero. Come fai ad allenarli? A gestirli? A pagarli? Troppi scontenti. Parliamo di cose serie e diamo la responsabilità a chi ce l’ha. Cari presidenti, ve l’ha detto il medico di tenere più di 30 giocatori in rosa e poi mandarli in tribuna?”.

L’EditoNapoli di Chiariello

NAPLES, ITALY – NOVEMBER 27: Arkadius Milik , Lorenzo Insigne during an SSC Napoli training session/press conference on November 27, 2018 in Naples, Italy. (Photo by Ciro Sarpa SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

“Tanta confusione. Mai il Napoli si è trovato con giocatori a scadenza così prossimi, anzi, era considerata una società modello, ciò che è successo in un anno e mezzo, non lo so, ma sicuramente è negativo. Perso Callejon a parametro 0, da lì si naviga a vista. Manca un centrocampista ed un terzino sinistro, poi il Napoli è completo”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy