Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Dotto: “Il Napoli è appeso al lavoro di Spalletti, ma è diventato fragile”

Luciano Spalletti (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, Giancarlo Dotto, giornalista, ha parlato della lotta scudetto, del Napoli di Spalletti e di alcune scelte dell'allenatore

Edoardo Riccio

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, Giancarlo Dotto, giornalista, ha rilasciato alcune parole sulla lotta scudetto e sul Napoli di Spalletti.

Dotto: "Il Napoli un rinoceronte, il Milan può dare fastidio come un insetto"

 (Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni del giornalista:

Sulla lotta scudetto

"Il Napoli sta appeso al grande lavoro di Spalletti ma la squadra è diventata una creatura fragile. L'Atalanta poteva essere l'unica rivale dell'Inter ma doveva fare una scelta strategica pericolosa, ossia rinunciare alla coppa e dare tutto in campionato.

Il Milan potrebbe essere la squadra che, visti gli impegni inferiori, può dare più fastidio. Ma è come un insetto che dà fastidio a un rinoceronte".

Sulle scelte di Spalletti 

"È un uomo intelligente e navigato che non si permette questo lusso. Luciano ama molto i giocatori che danno solidità e corpo, ma Mertens veniva da una serie di imprese strepitose. Non ho motivi per pensare questo. Devo pensare che non stesse benissimo, poi ha parlato di scelta tecnica".