Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Di Fusco sui Mario Rui: “Non è ingenuo, ma ogni tanto gli parte la capoccia”

NAPLES, ITALY - SEPTEMBER 30: Mario Rui of SSC Napoli exits the pitch in anger after the red card during the UEFA Europa League group C match between SSC Napoli and Spartak Moskva at Stadio Diego Armando Maradona on September 30, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Così Di Fusco a Canale8

Giovanni Ibello

Raffaele Di Fusco, ex azzurro, ha appena rilasciato le seguenti dichiarazioni a Canale8. Ecco quanto raccolto da Calcionapoli1926.it:

Le considerazioni di Di Fusco a Canale8

"Se il Napoli prosegue a questi ritmi può arrivare in quel periodo (si riferisce al periodo della Coppa d'Africa, ndr) con un considerevole vantaggio rispetto agli avversari. Questo può essere importante e può fare la differenza nel lungo periodo". Poi prosegue così: "Se inizi a fare incetta di punti puoi affrontare meglio l'assenza della "spina dorsale" africana. I giocatori non pensano al calendario, non dicono "vediamo chi ho affrontato e chi no". Bisogna accumulare i punti anche se le avversarie sono di livello inferiore. Mario Rui? Contro lo Spartak ha sbagliato ma non è ingenuo, è irruento. Ogni tanto gli parte la capoccia".

La chiosa sul calcio ai tempi di Maradona: "Napoli era diversa. Ai miei tempi noi vivevamo la città e i tifosi. Nella partitella del giovedì c'erano 10mila spettatori a Soccavo. Oggi purtroppo non è più così e il calciatore non vive più la gente di Napoli".