Corbo: “Napoli gestito male, non ci sono i calciatori per questo modulo. Ieri sconfitta grave”

Il giornalista Antonio Corbo ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radio Marte su alcuni temi attuali in casa Napoli dopo gli ultimi deludenti risultati

di Tony Sarnataro
Corbo

Il giornalista Antonio Corbo ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radio Marte su alcuni temi attuali in casa Napoli dopo gli ultimi deludenti risultati.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Le parole di Corbo

“Fino a mezz’ora fa io leggevo da colleghi autorevoli che mancava sempre pochissimo al rinnovo di Gattuso. All’improvviso si rompono i rapporti. A onda lunga questa discontinuità di rapporti è alla base della discontinuità del Napoli. Se ieri si ascoltava la conferenza di Gattuso, lui si è assunto le responsabilità ma un minuto dopo elenca gli errori di tutta la squadra. Quindi lui spiega perché la squadra non ha il piano gara. Quella di ieri è una gravissima sconfitta: perché la squadra non funziona? E’ colpa del tecnico o della squadra? La gara di ieri è stata sbagliata, preparata e gestita male”.

Mercato

“La campagna acquisti sembrava buona, pareva ci fosse equilibrio. A Napoli si passa dallo Scudetto ai dissapori tra allenatore e presidente. De Laurentiis vede in campo una squadra che non funziona e straccia calcio, come fa a non essere arrabbiato? La squadra è gestita male a livello di modulo, non ci sono i calciatori per giocare con questo modulo. Come fa il Napoli a sostenere il 4-2-3-1 con questi mediani? A centrocampo ieri il Napoli l’ha strapersa la partita. Il Napoli non funziona e bisogna capire perché: è guidato male o i giocatori sono in una fase di involuzione?”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy