Capello snobba il Napoli: “L’Atalanta ha perso perché camminava in mezzo al campo…”

Le considerazioni di “Don Fabio” a Sky

di Giovanni Ibello
Capello sostituisce Sarri

Anche per Fabio Capello, lo straripante successo del Napoli maturato contro l’Atalanta è da imputare a un calo delle performance della formazione orobica più che ai meriti del collettivo partenopeo. L’ex tecnico di Milan e Real Madrid, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, è tornato sul match di domenica scorsa. Queste le sue parole raccolte dalla nostra redazione:

“Nel calcio se non corri non vinci, è molto semplice.  L’Atalanta vista a Napoli camminava. Al tempo stesso – prosegue “Don Fabio” – se non pressi non recuperi il pallone. Se l’Atalanta si vuole ripetere ad alti livelli deve recuperare lo spirito e le motivazioni che hanno entusiasmato l’Europa e il mondo intero. Bisogna tirare una linea e ripartire da capo”, conclude il tecnico.

Clicca qui per restare sempre aggiornato sul Calcio Napoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy