Capello: “Appoggio Carlo e il capitano del Napoli, in caso di razzismo si siedano a terra, così non si gioca”

Fabio Capello, allenatore, ai microfoni di Sky Sport ha commentato la vicenda razzismo nel calcio italiano.

di Redazione

L’ex calciatore e allenatore, Fabio Capello, ai microfoni di Sky Sport ha commentato così la vicenda razzismo negli stadi italiani: ”

“Razzismo? Di fronte alle registrazioni valutate, mi ci trovo assolutamente d’accordo con il capitano (Hamsik, ndr.) e il tecnico Ancelotti. In caso di cori razzisti si siedano per terra e quando questi deficienti smettono di fare questi ululati una volta che sono stati segnalati da coloro che vogliono veder giocare le squadre invece di assistere a queste cose, si alzassero e riprendessero il gioco. Se le cose, però, dovessero continuare invito la squadra ad abbandonare il campo, ma senza essere presa di mira con sanzioni perchè non fanno nulla di male. E’ un segnale molto forte da parte dei calciatori verso queste persone che non dovrebbero esserci allo stadio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy