Juan Callejon: “Per mio fratello sarà un’emozione tornare a Napoli”

di Salvatore Troise
Callejon

Juan Miguel Callejon, fratello di Josè, a Radio Kiss Kiss Napoli:

Per mio fratello Josè sarà un’emozione particolare tornare a Napoli. È stato 7 anni ed ha tanti amici nel club ed in città. Peccato per l’assenza del pubblico. Darà il massimo per la Viola, però Napoli resterà sempre casa sua. La Fiorentina è un grande club ed una città bellissima, mio fratello è contentissimo di essere rimasto in Italia. Ha avuto tante proposte da tutto il mondo ma ha scelto Firenze anche per una scelta di vita. Con il Napoli ha giocato quasi 350 partite.

Lui avrebbe voluto vincere di più nel Napoli, ma tre trofei li ha comunque conquistati. Ha fatto un percorso bellissimo poi le strade si possono anche dividere. Prandelli gioca 3-5-2 e per lui è più difficile. A Firenze non è stato un inizio facile, ma adesso sta trovando più spazio, lavora duro e si sta conquistando il giusto spazio”.

Ultimo post di Josè Callejon su Instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy