Calaiò: “Petagna deve essere più egoista. Osimhen deve maturare. E su Insigne…”

di Giovanni Montuori

Ad Arena Maradona, in onda su Radio Crc, è intervenuto Emanuele Calaiò, ex attaccante del Napoli:

“È un peccato vedere le punte del Napoli fallire così tanti gol prendete Insigne ad esempio. Finora ha realizzato tutte reti straordinarie, dal quoziente di difficoltà altissimo. Però, ultimamente, se gli chiedi di chiudere l’azione davanti alla porta, sta mancando della cattiveria giusta per segnare gol più semplici”.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SUL NAPOLI

Su Petagna e Osimhen

Top&flop

Calaiò ha poi parlato di Petagna:

“A Petagna, invece, gli consiglio di essere un po’ più egoista. Nelle ultime gare l’ho visto lavorare soprattutto per trovare gli assist per i compagni. Secondo me farebbe bene a superare gli avversari con il fisico e puntare verso la porta”.

Calaiò ha detto di apprezzare molto Osimhen, ma di essere sorpreso dal comportamento tenuto durante la convalescenza:

“Conoscendo De Laurentiis penso che sarà arrabbiatissimo con Osimhen. Il presidente ha speso tanto per il suo cartellino e lui, proprio mentre sta per guarire e tornare a dare una mano al Napoli che in avanti sta facendo difficoltà, se me va in Africa e torna positivo al Covid. Osimhen è forte, ma deve maturare ancora molto”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy