Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Occhio “all’effetto Cassandra”: quando un ex Juve magnifica il Napoli…

NOVARA, ITALY - FEBRUARY 13:  Head coach Italy Antonio Cabrini looks on during the FIFA Women's World Cup 2015 group 2 qualifier match between Italy and Czech Republic at Silvio Piola Stadium on February 13, 2014 in Novara, Italy.  (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Le parole di Cabrini

Giovanni Ibello

Antonio Cabrini, ex bandiera di Juventus e Nazionale, è intervenuto sulle colonne di TMW. Ecco quanto, delle sue dichiarazioni, è stato evidenziato dalla nostra redazione:

Cabrini sul campionato: occhio all'effetto "Cassandra"

 

 "E' un campionato direi tirato, con diverse squadre che stanno lottando per il primo posto. Il Napoli sta facendo un ottimo campionato, sembra possa essere la squadra da battere in questa stagione, però direi che è ancora presto. Per dire qualcosa di concreto bisogna aspettare primavera".

Un parere sulle dichiarazioni di Cabrini? Semplice. Occhio all'effetto Cassandra (detto volgarmente "menarla"). Forse batte ancora troppo forte il cuore Juve di Cabrini: è assai probabile che l'ex bianconero voglia mettere pressioni sulla banda Spalletti. Del resto il rapporto tra Cabrini e il popolo napoletano non è propriamente idilliaco, ricordate le sue dichiarazioni dopo la morte di Maradona?  Ma torniamo al merito delle sue dichiarazioni. Il Napoli è la squadra da battere? Affermazioni quantomeno discutibili per tantissime ragioni... storiche, economiche, ma anche sportive.