Inter, Biraghi: “Meritavamo la vittoria ma c’è ancora il ritorno. Potevo fare di più per l’attacco”

Inter, Biraghi: “Meritavamo la vittoria ma c’è ancora il ritorno. Potevo fare di più per l’attacco”

Il difensore dell’Inter, Cristiano Biraghi, ha parlato al termine del match perso contro il Napoli

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Inter Napoli, le parole di Biraghi

L’Inter perde tra le mura amiche nel match contro il Napoli. Un match valido per la semifinale di Coppa Italia. Un risultato a favore dei partenopei ma per cui potrebbe esserci ancora qualcosa da dire in occasione del match di ritorno. Ne è certo il difensore dei nerazzurri, Cristiano Biraghi, intervenuto ai microfoni di Rai Sport al termine della sconfitta contro i partenopei. Il calciatore ha analizzato la prova corale ma anche la sua stessa prestazione. Di seguito quanto messo in evidenza da CalcioNapoli1926.it

Le parole di Biraghi

“Il derby ti toglie qualcosa a livello mentale. Stasera abbiamo fatto una buona partita e non meritavamo di perdere. Siamo solo a metà. Ci sono state tante partite dove la squadre si chiudevano e abbiamo vinto comunque. Stasera siamo stati anche sfortunati. Il Napoli si è difeso bene. C’è ancora il ritorno e tutto è possibile. La gara è ancora aperta, abbiamo perso solo 1-0. Possiamo ancora vincere e passare il turno. Handanovic? Noi da giocatori abbiamo fiducia in tutto il gruppo. Siamo felici per Daniele che sta facendo buone partite. Normale che Samir è il nostro capitano e non devo dire quanto è forte. Siamo tranquilli anche con Padelli in porta. La mia prestazione? Ogni giocatore ha le sue caratteristiche e potevo assistere di più l’attacco mettendo qualche palla in più Analizzerò tutto domani e ne darò una valutazione. Gattuso è stato bravo perchè quando gli avversari si chiudono è difficile trovare spazi o mettere una palla buona. Devo e dobbiamo migliorare anche in questo. Dobbiamo trovare la chiave giusta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy