Bergomi attacca: “Ma dov’è la cattiveria del Napoli?”. Piccinini lo redarguisce: “Mezzo attacco out”

Ieri sera durante il “Club” su Sky Sport, si è parlato anche di Napoli con varie battute da parte dei presenti in studio sulla squadra di Gattuso. Botta e risposta Bergomi-Piccinini

di Tony Sarnataro
Piccinini Gattuso

Ieri sera durante il “Club” su Sky Sport, si è parlato anche di Napoli con varie battute da parte dei presenti in studio sulla squadra di Gattuso. Botta e risposta Bergomi-Piccinini.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Bergomi attacca, Piccinini difende

Bergomi calcio coronavirus
(Photo by Getty Images)

L’ex difensore dell’Inter, Beppe Bergomi va all’attacco del Napoli: “Il Napoli ha vinto sì, ma manca la cattiveria sotto porta. Gli azzurri hanno portato a casa la vittoria, ma non so come l’Udinese abbia fatto a perdere, con tantissime occasioni create. Anche lo stesso Gotti, tecnico friulano, non se ne capacita con giusta ragione. Lasagna ha avuto due occasioni davanti la porta ma alla fine ha segnato il Napoli al 90′ su un piazzato. Il Napoli è forte, per carità, ma non lo vedo fuori dalla sua dimensione attuale di alti e bassi. Bisogna vincere anche senza campioni se ambisci ad essere nelle primissime posizioni”.

La risposta del giornalista Sandro Piccinini: “Non dimenticate mai però che il Napoli è privo di mezzo attacco, non ha né Mertens né Osimhen. Se togli i due migliori attaccanti, tutte le squadre farebbero fatica. Che sia il Napoli o meno”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy