Ascierto: “Sbagliato abbassare la guardia, nel 2021 si potrebbe tornare negli stadi”

Ascierto: “Sbagliato abbassare la guardia, nel 2021 si potrebbe tornare negli stadi”

di Armando Inneguale, @ArmInne28
Ascierto vaccino

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli ha rilasciato un’intervista il professor Paolo Ascierto, oncologo dell’Istituto Pascale. Queste le sue dichiarazioni sulla Fase 2 e sul possibile ritorno dei tifosi allo stadio.

LE PAROLE DEL DOTTOR ASCIERTO

Ascierto

I numeri riguardanti il Coronavirus, in Campania, stanno procedendo nel verso che ci auguravamo. Al Nord, invece, la discesa dei contagi procede in maniera più lenta. C’erano diversi casi importanti come numero, il virus circola molto più che da noi. In questo momento, però, non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia. Rischiamo di vanificare i sacrifici fatti fino ad ora. Sarà cruciale verificare i numeri tra due-tre settimane perché saranno quelli dell’inizio di questa Fase 2. Sarà un momento fondamentale per capire se effettivamente c’è una riduzione del contagio.

L’8 giugno può riprendere la Serie A? Vanno fatte alcune considerazione. Innanzitutto dovremmo vedere i numeri in quella data, se dopo i numeri continueranno a scendere allora ci si potrà pensare, ma a determinate condizioni.

Tornare a tifare allo stadio nel 2021? Molto probabile. Il recidivo positivo nella Sampdoria? È un virus nuovo di cui si sa molto poco: c’è chi può essere positivo molto tempo dopo che i sintomi siano scomparsi, uno dei problemi che potrebbe capitare con il campionato è che si trovi un positivo che debba essere messo in quarantena assieme a tutti quelli che hanno avuto contatti con lui

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy