Almendra, l’agente: "Ho parlato con Giuntoli. Agustin ha una clausola"

Il procuratore del calciatore argentino mette le cose in chiaro

di Redazione

Agustin Almendra, centrocampista del Boca Juniors, già nella precedente sessione di mercato, quella di gennaio, era stato vicino al Napoli al punto che il club azzurro formulò un’offerta di 18 milioni ma fu respinta dal presidente in quanto la clausola è di ben 30 milioni di dollari. Dunque la proposta del Napoli fu scartata e rifiutata.

“IL NAPOLI RITENTA L’ASSALTO”

Il nome di Almendra però è ritornato in pole. Nonostante ciò però la situazione non pare essersi modificata. Il procuratore del giocatore ha infatti rilasciato alcune dichiarazioni a Radio La Red sulle ultime:

“Ho parlato personalmente con Cristiano Giuntoli, il direttore sportivo del Napoli, ma gli ho detto che il trasferimento di Almendra non è possibile in quanto ha una clausola di 30 milioni di dollari e se il Napoli non ha intenzione di pagare tale cifra, Agustin non andrà via dal Boca”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy