Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

L’agente Lauro: “Anche con Osimhen contro la Salernitana si soffriva”

Victor Osimhen (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il procuratore Luigi Lauro ha rilasciato alcune dichiarazioni quest'oggi a Radio 1 Station su alcuni temi attuali in casa azzurra

Tony Sarnataro

 Il procuratore Luigi Lauro ha rilasciato alcune dichiarazioni quest'oggi a Radio 1 Station su alcuni temi attuali in casa azzurra. A seguire le sue principali parole.

Le parole di Lauro

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

“Un derby vero e proprio quello tra Salernitana e Napoli, bellissima partita indipendentemente dalla vittoria degli azzurri. Con Osimhen in campo sarebbe stata la stessa cosa: i granata ci hanno messo massimo impegno e concentrazione. Caos arbitri? Quello che noto io è che non c’è una linea unica, come se mancasse una direzione, quindi gli arbitri si trovano a prendere scelte e decisioni a seconda del proprio metro di giudizio. Anguissa? Napoli bravo e fortunato a prenderlo, sta regalando prestazioni importantissime e mi auguro che gli azzurri lo riscattino quanto prima. Fortunato perché Giuntoli aveva altre priorità, altri nomi ai quali non si è riusciti ad arrivare, poi è arrivato il turno del camerunense. Tripaldelli? Ha fatto le giovanili alla Juventus perché a Napoli non ci sono strutture. Quando la famiglia di un giovane calciatore vede le strutture e l’organizzazione che ci sono altrove, non possono far altro che consigliare al ragazzo di andare fuori. Grava sta facendo un grandissimo lavoro con i giovani, gli vanno fatti i complimenti, ma senza investimenti strutturali da parte della società non si può andare fare granché. Daniele Verde? Lui è al servizio della squadra, ogniqualvolta viene chiamato in causa fa la sua parte segnando anche reti pregevoli. In questo momento non è la prima scelta del mister ma non è un problema: sarà pronto quando verrà schierato in campo”.