Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Cairo contro il razzismo nel calcio: “È roba da preistoria. Serve zero tolleranza”

Urbano Cairo (by Getty Images)

Dichiarazioni forti da parte di Urbano Cairo sul tema del razzismo. Il presidente invoca tolleranza zero contro atteggiamenti discriminatori

Redazione

Il presidente del Torino, intervenuto al Festival dello Sport di Trento, si sofferma sul tema del razzismo e promette battaglia alla causa.

Urbaino Cairo si schiera contro il razzismo: "Intollerabile!"

 (Getty Images)

Gli spiacevoli fatti di Firenze con Kalidou Koulibaly protagonista hanno riportato al centro del mondo calcistico il tema del razzismo. Sulla problematica si è espresso Urbano Cairo durante una chiacchierata con la stampa tenutasi al Festival dello sport di Trento. Il presidente del Torino ha condannato gli episodi accaduti al difensore senegalese del Napoli ribadendo con fermezza la battaglia che la Serie A porta avanti contro il razzismo. Cairo - assente in Lega per l'impegno al Festival - ha comunque dichiarato che se n'è parlato in maniera decisa e che nonè tollerabile tale atteggiamento da egli stesso definito preistorico. "Non ero in Assemblea di Lega, stavo venendo qua. Se ne è parlato in modo forte, non è una cosa tollerabile a nessun livello. Appartiene alla preistoria, non esiste, si prenderanno delle misure. Non so quali perché non ero presente ma qualcosa di importante verrà fatto. Ci sarà tolleranza zero" - queste le parole del patron granata.