Tavecchio: “Sistema calcistico italiano in difficoltà, il Governo è fermo”

di Francesco Melluccio

Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione Radio Goal. L’ex capo della Federcalcio ha parlato del sistema calcistico italiano e dei problemi che sta subendo a livello economico da quando si è scatenata la pandemia.

LE PAROLE DI CARLO TAVECCHIO

Tavecchio

Di seguito le parole di Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC.

“Il nostro sistema calcistico professionistico è in grande difficoltà. Il panorama economico delle società di Serie A è fatto da problemi irrisolvibili, soprattutto se non si trova una soluzione sui diritti televisivi. E’ mancata una pressione politica da parte del mondo del calcio nei confronti del Governo.

Non è solo Sanremo l’Italia. Non è previsto nulla al sistema calcistico nel Recovery Fund. Assemblea di Lega? Il sistema è legato ad umori, passioni, interventi, che riverberano anche dal punto di vista della gestione.

Ogni settimana c’è un problema inconsciamente. Il mondo del calcio è legato ai rapporti umani e sociali, per questo motivo non sarà mai facile trovare soluzioni. La questione sui diritti televisivi deve essere risolta quanto prima possibile, restare in questo limbo non fa bene a nessuno. Devono trovare un accordo soprattutto sui criteri di riparto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy