Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Milan, Mirante: “Trattativa lampo. Non potevo rifiutare!”

PARMA, ITALY - MARCH 14: Antonio Mirante of AS Roma  looks on during the Serie A match between Parma Calcio  and AS Roma at Stadio Ennio Tardini on March 14, 2021 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Ormai è ufficiale: Antonio Mirante è il nuovo portiere del Milan: il napoletano arriva da svincolato

Ugo Panico

Presentato ai microfoni di Milan TV il nuovo portiere del Milan, Antonio Mirante, affare a zero per il club rossonero.

Milan, Mirante si presenta: sostituirà l'infortunato Maignan

 (Getty Images)

Corre subito ai ripari il Milan dopo l'infortunio di Maignan assicurandosi le prestazioni di Antonio Mirante. Il portiere ex Roma ha firmato un contratto fino al termine della stagione e vestirà la maglia numero 83. Mirante si presenta al popolo rossonero ai microfoni di Milan TV: "È arrivata mercoledì pomeriggio la chiamata dopo l'infortunio di Maignan, al quale faccio un grande in bocca al lupo e dico che lo aspettiamo presto. La trattativa è stata veramente immediata, ho accettato subitoanche perché non c'era neanche da discutere". Queste le parole del nuovo portiere milanista, il quale si dimostra entusiasta della scelta. Maldini dopo gli infortuni di Maignan e Plizzari sceglie, dunque, l'usato sicuro ritenendo giustamente poco il solo Tatarusanu per le circa 10 settimane in cui il Milan dovrà rinunciare al portiere titolare.

Continua ai microfoni di Milan TV Mirante elogiando l'evidente crescita dei diavoli in poco più di un anno: "La cosa che salta agli occhi guardando il Milan da un anno a questa parte è che è una squadra che sa sempre quello che fa, che va sempre forte. È una squadra sempre ben messa in campo, che ha un'identità ben precisa, pur cambiando a volte, ma che in questo momento può dare del filo da torcere a tutti".Qualità di gioco che diventa un fattore anche extra campo, capace di attirare ed entusiasmare chi viene da fuori, elevando di conseguenza il giudizio su Pioli e il suo lavoro.