Milan, nuovi esami per Ibrahimovic dopo l’infortunio: il comunicato

Milan, nuovi esami per Ibrahimovic dopo l’infortunio: il comunicato

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Ibra rinnovo

Il 25 maggio Zlatan Ibrahimovic era rimasto vittima di un infortunio in occasione della ripresa degli allenamenti con il Milan. Subito l’ansia da parte del club rossonero che ipotizzava la possibile lesione del tendine d’Achille. Gli esami strumentali hanno, poi, evidenziato una lesione del muscolo soleo del polpaccio destro ma soprattutto hanno rivelato tempi di recupero difficili da definire.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL CASO MILINKOVIC-SAVIC

Ibrahimovic, le ultime dull’infortunio

Ibrahimovic, l'infortunio

Oggi l’attaccante è tornato ad allenarsi presso il centro tecnico ma soprattutto si è sottoposto a nuovi esami. La stessa società rossonera ha rivelato l’esito degli ultimi esami a cui il calciatore si è sottoposto. Esami che dimostrano come l’allarme non sia ancora rientrato e come, con ogni probabilità, non sarà arruolabile per il match di Coppa Italia contro la Juventus. In ogni caso, il calciatore resterà a Milano dove andrà incontro ad una nuova sessione di riabilitazione. Di seguito il comunicato riportato tramite il portale online del club milanese:

‘AC Milan comunica che Zlatan Ibrahimović è stato sottoposto oggi ad esame di controllo della lesione del muscolo soleo del polpaccio destro. Il processo di guarigione procede bene senza complicanze. Un nuovo controllo è da prevedere fra una decina di giorni’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy