Milan, Ibrahimovic l’esito degli esami dopo l’infortunio: tendine d’Achille integro. Il comunicato

Milan, Ibrahimovic l’esito degli esami dopo l’infortunio: tendine d’Achille integro. Il comunicato

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Ibra rinnovo

Il mondo rossonero può tirare un sospiro di sollievo. Il Milan ha, infatti, comunicato l’esito degli esami a cui si era sottoposto ieri Zlatan Ibrahimovic dopo l’infortunio. Il calciatore era rimasto, infatti, vittima di un problema fisico nei minuti finali della partitella sul campo del centro tecnico di Milanello.

Ibrahimovic, le condizioni dopo l’infortunio

Ibrahimovic, l'infortunio
 

Uno scatto che aveva fatto subito preoccupare tutti. Il calciatore si era, infatti, rialzato da solo ma si era fatto accompagnare per i primi esami strumentali. Le sensazioni erano inizialmente negative in quanto si pensava ad un possibile problema al tendine d’Achille. Una condizione che poteva costringere l’attaccante ad un lungo stop vista anche l’età anagrafica. Il Milan, dopo l’esito degli esami, ha rassicurato tutti ed aggiornato i tifosi sulle condizioni dello svedese. Di seguito il comunicato diramato tramite il portale online della società:

“AC Milan comunica che Zlatan Ibrahimović nell’allenamento di ieri ha riportato una lesione del muscolo soleo del polpaccio destro. Il tendine achilleo è perfettamente integro. Un esame strumentale di controllo verrà effettuato fra 10 giorni”.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy