Juventus, Pjanic su Sarri: “Qui non è come a Napoli, lì tutti erano coinvolti nel suo gioco”

Juventus, Pjanic su Sarri: “Qui non è come a Napoli, lì tutti erano coinvolti nel suo gioco”

di Sabrina Uccello
Pjanic coronavirus

Al termine di Juventus-Lione, gara che ha sancito l’eliminazione dei bianconeri dalla Champions League, il centrocampista Miralem Pjanic ha rilasciato alcune dichiarazioni a SKY.

Le parole di Pjanic su Sarri

Pjanic
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il bosniaco ha parlato anche di Maurizio Sarri, la cui panchina sembra in bilico, facendo riferimento anche al periodo in cui allenava il Napoli: “Una grande delusione, ci tenevamo a passare questo turno. È difficile da accettare.
Gli ultimi mesi non sono andati come pensavo, non so nemmeno io per quale motivo. Speravo e volevo giocare di più, poi le scelte si accettano. Per il modo di giocare del mister, pensando al suo Napoli, tutti erano coinvolti nel suo modo di giocare. Mentre quest’anno abbiamo avuto delle difficoltà, l’abbiamo visto. Abbiamo giocato un calcio diverso ma questo non sono io che lo dico. Penso che ci voglia tempo, non si deve sminuire quanto fatto perché vincere non è mai semplice e questo club deve continuare a fare queste cose straordinarie.”

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy