CdS – Hakimi, continua la polemica sul pagamento: con Marotta appuntamento al 31 marzo

di Sara Ghezzi
hakimi

L’Inter si ritrova al centro di una polemica di mercato. Infatti dalle pagine del Corriere dello Sport si era parlato di tensioni tra Real Madrid e Inter. La causa sarebbe il mancato pagamento della prima rata di 10 milioni per Achraf Hakimi. Notizia però smentita dal club spagnolo tramite un comunicato ufficiale, ma anche dalla squadra nerazzurra con le parole di Giuseppe Marotta nel pre-partita Udinese-Napoli.

Continua la polemica sul caso Hakimi

Getty Images

Sull’edizione odierna del Corriere dello Sport si legge ancora della tensione tra le due squadre. Infatti, tramite l’editoriale di Ivan Zazzaroni vengono smentiti sia gli spagnoli che la dirigenza neroazzurra. Esiste, quindi, un caso Hakimi che si sta rivelando un acquisto fondamentale per Conte, ma che potrebbe lasciare la squadra milanese direzione Madrid sponda Real.

Di seguito quanto si legge sul quotidiano:

“A Marotta, al quale auguro il meglio, anche lo scudetto (Conte sa come si fa) do appuntamento al 31 marzo, la scadenza dell’accordo tra Inter e Real per il pagamento della prima rata di Hakimi, non prima però di aver ribadito che nelle ultime 72 ore a Madrid il “tema Achraf” è stato trattato con particolare attenzione e qualche timore. Il Real, sollecitato dall’Italia, ha smentito di aver esercitato pressioni. Ma, come disse Lore Lorentz, la smentita è il disperato tentativo di far rientrare il dentifricio nel tubetto”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy