FIGC, Gravina: “Juve-Napoli? Il CONI non dovrebbe entrare nel merito, vi spiego”

di Giuseppe Canetti
gravina serie a

Gabriele Gravina, in un’intervista ai microfoni de Il Corriere dello Sport, è tornato a parlare del caso Juve-Napoli. Secondo il Presidente Federale, il CONI avrebbe agito in maniera errata.

Gravina: “Il CONI non dovrebbe entrare nel merito…”

gravina serie a
FIGC consiglio federale

Ecco quanto dichiarato da Gabriele Gravina ai microfoni de Il Corriere dello Sport:

La sentenza del Collegio di Garanzia del Coni su Juve-Napoli ? Il Collegio ha un ruolo ben preciso nella giustizia sportiva: è la nostra cassazione. Ma è un giudice di legittimità, non avrebbe dovuto entrare nel merito diventando un terzo grado di giudizio. È necessario un chiarimento legislativo. Nel caso contrario saremo costretti a ricorrere al TAR e poi al Consiglio di Stato contro le sentenze del CONI. I pareri delle ASL erano due, di segno diverso, ed erano stati valutati da due giudizi Federali di merito. Questi hanno ritenuto applicabile il protocollo. Non voglio discutere della sentenza, evidenzio un problema di funzionalità del sistema di giustizia sportiva

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy