Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

De Santis: “In Italia mancano arbitri di personalità, VAR punto cruciale”

(Getty Images)

Massimo De Santis, ex arbitro, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete"

Francesco Melluccio

Massimo De Santis, ex arbitro, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete". Il tema più discusso ha riguardato ovviamente il VAR, il suo utilizzo e la mancanza di personalità che spesso affligge i direttori di gara del nostro campionato.

Le parole di Massimo De Santis sugli arbitri in Serie A

(Getty Images)

Di seguito le parole dell'ex arbitro MassimoDeSantis, ai microfoni di Radio Marte.

"Non ci sono più arbitri bravi? La riflessione dev'essere profonda, di certo mancano arbitri di personalità perché per quanto riguarda la parte tecnico-atletica Rocchi sta facendo un buon lavoro così come lo faceva Rizzoli. Il punto cruciale è l'utilizzo del VAR nella maniera più corretta e quella che gli sportivi si possono aspettare. L'arbitro bravo si individua per quello che dimostra sotto l'aspetto tecnico ma anche nella personalità.

I singoli episodi in area lasciamoli allo strumento televisivo, quando c'è un errore dell'arbitro bisogna avere il coraggio di andare a correggerlo. Dal televisore si vede che è un chiaro ed evidente fallo e l'arbitro o non viene richiamato oppure, se chiamato, decide comunque il contrario. Si dà adito a polemiche che uno strumento del genere dovrebbe completamente eliminare.

Valeri per Inter-Napoli? Arbitro che sicuramente poteva fare anche di più a livello internazionale e non è stato in grado. In campo italiano è di sicura garanzia, tranquillo e sicuro. Il Napoli secondo me è la squadra da battere, Spalletti sta facendo un grande lavoro, la squadra gioca e gira, la vedo più concreta rispetto al Milan".