Conte sulla ripresa del campionato: “Solo se si tutela la salute degli atleti. Spadafora a lavoro”

Conte sulla ripresa del campionato: “Solo se si tutela la salute degli atleti. Spadafora a lavoro”

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Serie A, come ripartire

Il premier Giuseppe Conte ha parlato, questa sera, in conferenza stampa per annunciare i provvedimenti in vista della Fase 2. Nel giorno del 4 maggio si metterà, quindi, fine al lockdown e sarà possibile ricominciare alcune attività. Tra queste vi è anche lo sport con prima Xquello di tipo individuale e poi quello a squadra. Di seguito uno stralcio delle parole sulla ripresa del campionato.

CLICCA QUI PER I DETTAGLI DELLA CONFERENZA DI CONTE

Conte parla del campionato

Conte, le parole sulla ripresa del campionato
 

“Sport individuale? Sarà possibile riprendere ad allenarsi dal 4 nel rispetto delle distanze di sicurezza ed evitando assembramenti.

Calcio? Inoltre dal 18 riprendono gli allenamenti di gruppo.

Ripresa del campionato? Essendo appassionato, all’inizio mi sembrava strano interrompere il campionato. Ci ritroviamo in uno stato di emergenza ed i tifosi hanno capito. Il ministro Spadafora lavorerà intensamente con gli esperti e le componenti del sistema calcio per trovare un percorso che in parte abbiamo definito. Poi valuteremo se ci saranno le condizioni per concludere tutti i campionati. Se arriveremo a questa conclusione lo faremo garantendo la tutela della salute”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy