Superlega, Cairo è una furia: “Agnelli sei un Giuda! Marotta dimettiti e vergognati”

di Claudia Vivenzio
Cairo

Parole durissime quelle del presidente del Torino, Urbano Cairo, ai danni di Andrea Agnelli (presidente della Juventus) e di Beppe Marotta (amministratore delegato dell’Inter nonché consigliere federale della FIGC).

Superlega, Cairo attacca duramente Agnelli: “Sei un Giuda!”

(Getty Images)

Un’assemblea di Lega turbolenta e forte quella che è andata in scena quest’oggi per il caos Superlega. La Serie A sembra ormai essersi spaccata in due: nel mirino soprattutto Agnelli e Marotta, quest’ultimo invitato a dimettersi dal ruolo di consigliere federale della FIGC.

Gli attacchi più forti però arrivano dal presidente del Torino. Urbano Cairo infatti le ha mandate a dire: “È un attentato alla salute di una associazione come la Lega. Se uno come Marotta, amministratore delegato dell’Inter, fa una cosa del genere si deve dimettere dalla FIGC subito e deve vergognarsi – queste le parole ai microfoni dell’ANSA. Poi prosegue il patron granata: “Tu sei ad dell’Inter, società che ha concepito con altre undici il progetto Superlega, non puoi rimanere a rappresentare la Serie A in Figc perché stai attentando alla vita di una associazione. Il progetto non andrà in porto, ma chi lo ha concepito sta attentando alla Lega di Serie A e per questo tradimento deve dimettersi e vergognarsi.

Poi passa ad attaccare il presidente della Juventus: “La stessa cosa vale per Agnelli! Sembra che il progetto l’abbiano depositato il 10 gennaio quindi gli ho detto durante la riunione: “Come puoi venire qui a parlare di solidarietà quando hai sabotato la trattativa coi fondi, sapendo già che stavi facendo la Superlega? Come puoi andare a trattare per l’operazione fondi quando stai già lavorando alla Superlega?”. Ma come si fa? È un tradimento, è da Giuda.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy