Brescia, Cellino invia la lettera di licenziamento a Balotelli

Brescia, Cellino invia la lettera di licenziamento a Balotelli

di Mattia Di Gennaro
Brescia, le parole dell'ex presidente

Massimo Cellino, presidente del Brescia, ha inviato una lettera di licenziamento all’indirizzo di Mario Balotelli. La richiesta di rescissione unilaterale del contratto è stata motivata da giusta causa. A far traboccare il vaso è stato il certificato medico presentato da Balo con la diagnosi di gastroenterite per la quale non si è presentato agli ultimi allenamenti dopo settimane di grande tensione con la società.

Brescia, Cellino invia la lettera di licenziamento a Balotelli

Nei giorni scorsi il numero uno del club delle Rondinelle aveva già fatto capire come potessero andare le cose tra le parti: “La scommessa Balotelli l’ho persa di brutto. Io l’ho tentata, il resto l’ha fatto Mario. Ho pensato che le condizioni ci fossero tutte, niente da fare. Mario vive al di sopra delle regole, oppure con regole tutte sue, gli dici una cosa e lui ne fa un’altra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy