Bonera: “Prematuro parlare di Scudetto ma c’è consapevolezza, siamo forti”

di Claudia Vivenzio

Il Milan riesce a strappare 3 punti sul campo del San Paolo contro il Napoli. Al termine della gara ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni proprio il tecnico rossonero – in assenza di Stefano Pioli e il secondo Giacomo Murelli – Daniele Bonera, ai microfoni di Sky Sport durante la trasmissione di Sky Calcio Club.

Bonera: “Prematuro parlare di Scudetto ma siamo forti”

Milan, Bonera positivo
NAPLES, ITALY – JULY 12: Daniele Bonera AC Milan staff and Paolo Maldini AC MIlan Technical Director gesture before the Serie A match between SSC Napoli and AC Milan at Stadio San Paolo on July 12, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Di seguito l’intervista post partita di Daniele Bonera:

È una vittoria importante. Rafforza l’idea che stiamo lavorando nella direzione giusta. Mi sembra prematuro parlare di un qualcosa di cui se ne potrà discutere solo a maggio. Posso dire che siamo consapevoli. Siamo consapevoli di avere a disposizione una grande rosa. Ma siamo all’ottava e c’è tanto tempo fino a maggio

Sul gestire la partita

Le partite si possono pareggiare e vincere anche in dieci, quindi c’è stata la forza anche del Napoli. Dal punto di vista della gestione dobbiamo migliorare. Sappiamo che queste piccole cose dobbiamo crescere

Su Pioli

Se Pioli l’ha vista? Sì, ha fatto i complimenti a tutti i ragazzi

Sulla lotta Scudetto

Il nostro campionato ci ha insegnato, anche in passato, a non sottovalutare nessuna avversarie. Il Napoli per esempio è una grandissima squadra e oggi abbiamo fatto una grande prova. Squadre più forti? Ci sono squadre che sono stare costruite per vincere lo Scudetto. Noi siamo stati costruiti per crescere piano piano, partita dopo partita. Forse siamo stati costruiti per vincere col tempo, non ora

Sul crederci allo Scudetto

Siamo migliorati molto, anche per quanto riguarda la preparazione della partita. Questi miglioramenti ci fanno guardare al futuro con grande ambizione, ma non abbiamo l’obbligo di vincere. Neanche la società ci ha dato l’obbligo di vincere, vedremo come andranno le altre partite

Sull’infortunio di Ibrahimovic

Non abbiamo grosse indicazioni. Ho visto che aveva il ghiaccio nella parte superiore della coscia. Vedremo nei prossimi giorni, l’entità dell’infortunio non lo sappiamo. Conoscendolo posso soltanto dire che non è solito uscire dal campo

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy