Benevento, il ds: “Inzaghi contro il Napoli non penserà solo a difendere”

di Mattia Fele
Benevento

Nel corso di Kiss Kiss Napoli è intervenuto il ds del Benevento Pasquale Foggia. Focus del suo intervento l’incontro con il Napoli che ci sarà questa domenica alle ore 15. Foggia ha chiarito la tattica di Filippo Inzaghi, che non ha intenzione di pensare solo a difendere contro gli attaccanti azzurri. L’idea è quella di contrattaccare e sfruttare le debolezze difensive della squadra di Gattuso.

LEGGI QUI LE PAROLE DI GATTUSO PRIMA DELL’ESORDIO IN EUROPA LEAGUE

Le parole del ds del Benevento

Benevento
BENEVENTO, ITALY – MAY 12: Oreste Vigorito, President of Benevento Calcio and Pasquale Foggia team manager before the serie A match between Benevento Calcio and Genoa CFC at Stadio Ciro Vigorito on May 12, 2018 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

“Ho visto un ottimo atteggiamento a Roma. Dopo il 2-2 dovevamo essere bravi a gestire un po’ meglio quel risultato. Dobbiamo crescere, contro gli avversari che trovi in Serie A non puoi permetterti distrazioni. Credo che bisogna sfatare la diceria che Inzaghi sia un difensivista, bisogna capire le squadre che si hanno a disposizione. Quando era al Bologna è stato più attendista per i calciatori che aveva a disposizione. Ha idee molto propositive, ovviamente è bravo ad adattare le sue idee ai suoi calciatori. Certo non bisogna esagerare, a volte bisogna mettere anche il pullman davanti alla difesa.

Contro il Napoli non faremmo barricate nella maniera più assoluta. C’è da dire però che il Napoli è una squadra incredibile. Gattuso ha inciso nella mente dei calciatori. Quest’anno si stanno esaltando le caratteristiche di ogni singolo calciatore”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy