Benevento, Inzaghi: “Mio fratello un modello da seguire. Se si riprende siamo in Serie A”

Benevento, Inzaghi: “Mio fratello un modello da seguire. Se si riprende siamo in Serie A”

di Francesco Melluccio
Inzaghi

Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, è intervenuto nel corso di una diretta Instagram insieme al giornalista e telecronista Pierluigi Pardo. Il tecnico ex rossonero ha parlato del fratello Simone, che stava dominando la Serie A sino allo stop con la sua Lazio, e della promozione in A del suo Benevento.

Inzaghi

LE PAROLE DI PIPPO INZAGHI

LA QUARANTENA

“Sto cercando di staccare un po’, altrimenti la mia fidanzata mi ammazza perché le faccio sempre vedere partite: pensate che l’altra sera ho riguardato la finale del Torneo di Viareggio Milan-Anderlecht, di quando ero allenatore della Primavera rossonera. Milan-Liverpool del 2007? Rivista 100 volte”.

IL FRATELLO SIMONE E LA SUA LAZIO

“Da mio fratello c’è solo da imparare, è un modello per ogni allenatore a livello europeo”.

LA PROMOZIONE COL BENEVENTO

“Con tutti i punti di vantaggio che abbiamo in classifica con il Benevento, qualora si riprendesse non ci sarebbero problemi per la promozione: i ragazzi hanno vinto 21 partite su 28, qualsiasi di straordinario, sono delle persone incredibili”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy