Benevento, Barba: “Vogliamo battere la Juve. Inzaghi ci martella, siamo fiduciosi”

Il difensore del Benevento, Federico Barba, ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radio Punto Nuovo in vista del match di sabato contro la Juve

di Tony Sarnataro

Il difensore del Benevento, Federico Barba, ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radio Punto Nuovo in vista del match di sabato contro la Juve.

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Benevento, parla Barba

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

“In un percorso di crescita ci possono essere momenti e situazioni diverse, ma bisogna mantenere la rotta. Ci saranno altre partite dove si fa più fatica. Esperienza con Sarri fantastica, mister persona colta, un piacere parlare con lui, sa inseminare un concetto nel quale crede tanto. Gara con la Juventus? Non hanno fatto benissimo fuori casa rispetto ai loro standard, noi abbiamo trovato slancio mentale e dobbiamo sperare che non siano al massimo. Come si marcano quelli della Juve? Tutti fenomeni, tutti forti. Difficile da preparare, non solo nei duelli individuali. Inzaghi tarantolato? Ha già iniziato a martellarci! Tutte le big mi sono piaciute, si sono tutte comportate da grandi, sarà un campionato affascinante. Senza pubblico? Un vero rimpianto non avere i nostri tifosi, come ogni partita di questo campionato. La vita a Benevento è serena: si vive con uno stile differente. Qui ci sto benissimo”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy