Bellinazzo: “Il settore sportivo va sostenuto con delle misure importanti. Il Governo sta trascurando il problema”

Bellinazzo: “Il settore sportivo va sostenuto con delle misure importanti. Il Governo sta trascurando il problema”

di Mattia Fele
Bellinazzo

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Marco Bellinazzo, Sole24Ore. Focus dell’intervento di Bellinazzo le decisioni del Governo sul mondo dello sport, che si ritrova in totale confusione per assenza di decisioni concrete. Inoltre, nella trasmissione la discussione si è anche spostata sul tema dei diritti tv, altro nodo importante sul tavolo di discussione delle istituzioni sportive italiane.

 

 

Le parole di Bellinazzo

“Esiste una struttura economica attraverso cui il calcio di vertice va a finanziare lo sport di base, attraverso 1/3 di imposte versate, che rischia di essere irreparabilmente danneggiato. Ad oggi c’è bisogno di misure che possano dare ossigeno, che non costino nulla, ma saldino un sistema sociale importante. Purtroppo il Governo sta mettendo da parte la problematica. Quando si parla di sostegno allo sport non si parla di dare lo stipendio a Cristiano Ronaldo, ma ha diverse funzioni: garantire un supporto sociale, sanitario e sportivo al settore.

Se si ha presente questo triplice valore, non si può pensare di censurarsi in misure importantissime dietro ad una paura demagogica dell’opinione pubblica. Non è facile prendere decisioni in questo momento, sono sempre stato molto laico e poco polemico. Di fronte a determinate situazioni vedo grande approssimazione, questo tipo di incompetenza si aggiunge all’incompetenza storica del calcio italiano a far fronte al settore. Questa somma sta producendo la Babele di indecisioni.

Esiste un’unanimità legata ai diritti tv, una volontà di fondo che non vede tutte e 20 squadre decise a ricominciare. Mi riferivo ovviamente agli ultimi anni, non agli ultimi mesi in cui c’è stata una difficoltà oggettiva di prendere una strada chiara . Oggi si sta cercando di individuare una soluzione, quella di portare a termine una stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy