Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato napoli

Rinnovo Insigne, la palla passa al capitano: l’offerta di De Laurentiis. Le cifre

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

De Laurentiis passa la palla a Insigne sulla questione rinnovo, L'accordo si può fare soltanto se il capitano accetterà le condizioni del club

Domenico D'Ausilio

Aurelio De Laurentiis passa la palla a Lorenzo Insigne sulla questione rinnovo. È proprio quello che ha spiegato chiaro e tondo in occasione della visita alla tappa napoletana di Race for the Cure, la più grande manifestazione mondiale dedicata alla prevenzione dei tumori al seno, di cui è presidente onorario. "Non dipende da noi: se Insigne penserà che la sua vita professionale debba concludersi a Napoli, siamo qui per accoglierlo a braccia aperte. Se invece penserà che il suo percorso a Napoli sia concluso, ce ne faremo tutti quanti una ragione. Lui per primo che lo deciderà e noi che dovremo accettare questa sua decisione". Lo riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport.

Rinnovo Insigne, l'offerta di De Laurentiis

 (Getty Images)

L'accordo si può fare, però soltanto se Lorenzo accetterà le condizioni del club. Ovvero: rinnovo fino al 2026; ingaggio che con la parte variabile può sfiorare i 5 milioni e dunque pareggiare quello attuale; niente bonus alla firma e niente diritti d'immagine. L'accordo però non c'è e come disse Insigne qualche settimana fa, «la questione non è facile», e intanto gennaio si avvicina e porterà lo status di parametro zero. Il futuro, insomma, è ancora un mistero. Appuntamento al prossimo incontro a data da destinarsi: in questo periodo, infatti, Pisacane è in America per questioni di lavoro. Questioni che per il momento non sembrano riguardare troppo da vicino Insigne.